Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Regionali, L'Udc sceglie la Polverini

Bonino probabile candidata del centrosinistra

"Se i candidati sono Bonino e Polverini - ha detto oggi Pier Ferdinando Casini - noi siamo con la Polverini". Il leader dell'Udc ha spiegato la sua stima per la candidata del Pdl, sia per "il lavoro svolto all'Ugl" sia per "la sua grande battaglia a favore del quoziente familiare".

Ancora 24 ore e conosceremo il panorama degli schieramenti per le prossime elezioni regionali: domani infatti il Partito Democratico ha in programma due appuntamenti decisivi per la scelta del nome da opporre alla candidata Pdl Polverini,  intanto l'Udc ha praticamente sciolto la riserva su quale dei due schieramenti appoggiare.

Per quanto riguarda il centrosinistra: Zingaretti ha ricevuto l'incarico di vagliare i possibili candidati , domattina il segretario regionale del Pd Alessandro Mazzoli incontrerà il segretario del partito democratico Bersani e nel pomeriggio riunirà gli esponenti della maggioranza alla Pisana per cercare una convergenza, finora resa difficile dall'atteggiamento dell'Italia dei Valori.

Le primarie sembrano lontane e molto dipenderà dalla strategia dell'Udc. Il partito di Casini, forte del recente sondaggio che gli attribuisce l'8% dei consensi, può dettare condizioni, e per il momento ha dichiarato di propendere dalla parte del Pdl.

Di programmi finora si parla poco; di nomi invece se ne sono fatti fin troppi: all'ex leader dell'Ugl, Polverini, la maggioranza in Regione ha risposto con una rosa di nomi: da Zingaretti a Montino, da Gasbarra al portavoce di S.Egidio, Marazziti.

A questi bisogna aggiungere  la candidatura della radicale Emma Bonino che nel caso di un 'accordo Pdl- Udc, potrebbe diventare l'alfiere di tutto il centrosinistra.

 
 

[06-01-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE