Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Ponte di Nona: bimbi vittime di degrado e violenza

l'ultimo episodio di bullismo nell'istituto Ciriello a via Romero

Vivono nella paura, prigionieri del loro quartiere, vittime di bullismo e di vere e proprie incursioni criminali.
I bambini di ponte di nona come anche tutti gli abitanti subiscono ormai inermi i pericoli che lo stato di abbandono della zona ha contribuito a creare. L’ultimo episodio riguarda l’istituto Ciriello di via Romero dove dei ragazzini, probabilmente rom, sarebbero entrati nella scuola minacciando i bambini più piccoli.

Ma questo non e’ l’unico caso. La criminalita, anche minorile, e’ molto diffusa e gli episodi di violenza sono ormai all’ordine del giorno. I genitori  esasperati chiedono a gran voce che le istituzioni facciano qualcosa. La zona è un concentrato di problemi: traffico, prostituzione, spaccio di droga, mancanza di servizi ma i bambini sono quelli più a rischio.
Le forze dell’ordine non riescono e non possono essere sempre presenti ma la richiesta e’ quella di un presidio fisso davanti alle scuole. Ponte di nona è solo 2 chilometri dal gran raccordo anulare ma pare proprio che questa sia terra di nessuno.

[06-02-2007]

 
Lascia il tuo commento