Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Lavoro, il Comune di Roma assume

bando per 2.000 nuovi posti

Più di 2 mila nuove assunzioni. E’ quanto prevede l’amministrazione capitolina che, a febbraio, pubblicherà i bandi per diverse posizioni. 300 agenti della polizia municipale, 230 addetti nel settore della cultura, 360 in quello educativo e sociale.

233 i ruoli tecnici, 197 gli informatici, 50 gli esperti di comunicazione e 710 saranno nuovi assunti da impegnare nei settori economico, amministrativo e servizi di supporto. A questi, poi, andranno aggiunte altre 214 unità provenienti dai centri per l’impiego nei settori dell’ambiente  e della sicurezza sul lavoro.

I nuovi posti di lavoro non andranno a incrementare la pianta organica del comune, che rimarrà di circa 2 mila e 500 dipendenti. Nel prossimo triennio, infatti, andranno in pensione  circa 3 mila e 400 persone. Gli aspetti più interessanti sono una ridistribuzione interna delle competenze secondo le nuove esigenze (da sottolineare il potenziamento del corpo dei vigili) e, soprattutto, la stabilizzazione del personale precario.

Seguendo una linea già avviata nei mesi scorsi, e con un nuovo accordo stipulato con le organizzazione sindacali Cgil, Cisl, Uil, Csa e Diccap, verranno eliminati tutti i lavoratori precari ereditati dal passato.

 
 

[24-12-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE