Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sanita' Roma
 
» Prima Pagina » Sanita' Roma
 
 

Talassemia, inaugurata sede day hospital

350 malati nel Lazio

l'ingresso dell'ospedale Sant'Eugenio, all'Eur

Sono ben 350 le persone che nel Lazio soffrono di talassemia: una malattia ereditaria di carattere cronico e altamente invalidante: alla Asl Roma C è stata presentata la nuova sede del day hospital dell'ospedale Sant'Eugenio che per questa patologia è centro di riferimento regionale: circa la metà dei pazienti nel Lazio vengono infatti curati nel nosocomio dell'Eur, e non solo: il 25% dei pazienti proviene da tutto il resto d'italia.

Spazi più ampi e un rinnovato modello organizzativo consentiranno a medici e infermieri del day hospital di accogliere i pazienti in una struttura sempre più adeguata alle complesse esigenze assistenziali che questa malattia cronica comporta ma che, anche grazie al lavoro del centro dell'Eur, nel corso degli ultimi anni ha contribuito a cambiare in meglio le condizioni dei talassemici trasformando la malattia in uno “stato” e abbattendo la mortalità del 70%.

Il day hospital del sant'eugenio coordina i nove centri che in totale sono presenti nel lazio e che periodicamente stendono un dossier sulla talassemia nel territorio della regione: il prossimo, riferito ai dati del 2009, è atteso per le prime settimane del 2010.

[15-12-2009]

 
Lascia il tuo commento