Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sciopero mezzi 16 dicembre

revocato dai confederali, probabili disagi per la metro

E' stato revocato dai sindacati confederali lo sciopero del trasporto pubblico proclamato per domani. Lo conferma il segretario Filt Cgil Roma e Lazio Mario Guerci: "Cgil Cisl e Uil hanno raggiunto ieri l'accordo con il Comune, quindi abbiamo
 evocato lo sciopero di domani in città, sia per le linee su gomma sia per le metropolitane". L'accordo, che coinvolge circa
7.000 lavoratori, è stato raggiunto sulla base di un aumento di circa 80 euro al mese come integrativo (Erg) per il personale assunto dopo il 1999.

Sulla giornata di domani, spiega il sindacalista, resta comunque l'incognita sul funzionamento della metropolitana, "perché allo sciopero si era accodata anche la sigla sindacale 'coordinamento macchinisti', che non fa parte dei confederali ed è deciso ad astenersi comunque dal lavoro".

Allo stato attuale, dunque, il blocco di tram e autobus è stato scongiurato mentre per la metro, nonostante la revoca dello sciopero da parte di Cgil Cisl e Uil, resta il rischio di disagi. Per quanto riguarda il trasporto delle linee regionali su gomma Cotral, dice Guerci, "è previsto un incontro stasera in regione".

 
 

[15-12-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE