Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema
 
 

La cena per farli conoscere

di Pupi Avati. Con Diego Abatantuono, Violante Placido, Vanessa Incontrada

di Svevo Moltrasio

Attore in declino Sandro Lanza dopo una serie di disavventure tenta il suicidio. Tra gossip e preoccupazioni a rimetterci sono le tre figlie dell’attore, di madri diverse, sparse in mezza Europa. Sotto consiglio dei medici saranno costrette a lasciare le proprie famiglie per stare vicino al padre convalescente.

Appuntamento immancabile con il cinema di Pupi Avati: dopo LA SECONDA NOTTE DI NOZZE, sempre con la produzione del fratello Antonio, il regista torna ai giorni nostri ambientando questa nuova commedia in una Roma sotto la neve che si divide la scena con altre capitali europee. Infatti seguendo le tre figlie del protagonista, due sono cresciute all’estero, il film conta alcune brevi sequenze ambientate tra Madrid e Parigi. Tutti si ritroveranno nella casa della figlia romana nel tentativo di organizzare un incontro sentimentale tra il padre e una sua vecchia conoscenza.

LA CENA PER FARLI CONOSCERE si fa notare per un’altalenante riuscita delle scene: colpa di una regia spesso troppo approssimativa, dove le stesse interpreti femminile risultano mal dirette e la scrittura dei relativi personaggi non esce da scontati aneddoti dolorosi. Ad Avati riesce meglio il tono malinconico del personaggio di Sandro Lanza, un modesto attore in declino che si fa metafora di un cinema che sembra d’ altri tempi, schiacciato dalla televisione, dal gossip e dai reality.

Sebbene alcuni spunti ironici ben sottolineati da Abatantuono centrano il bersaglio (d’antologia il sogno con Pietro Germi), si ha la sensazione che Avati carichi troppo alcune soluzioni e personaggi (pensiamo al marito della Placido) tanto che alla fine la commedia è troppo macchinosa sia per divertire che per coinvolgere davvero.

 


Secondo te quanti euro merita??
 
 
 

[05-02-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE