Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Prostituzione a Roma

i numeri del mercato del sesso

9339 persone controllate di cui 5873 straniere e 135 minorenni. 42 arrestate, 212 espulse. Si racconta anche così il lavoro svolto dalla polizia di stato in questi ultimi quattro mesi, per la precisione dal 4 agosto al 4 dicembre, nell’ambito del patto per Roma sicura.

Un lavoro di controllo e repressione rivolto in particolare alla prostituzione in strada. Lo scopo è quello di arginare il mercato del sesso a Roma, mercato attorno al quale ruotano inevitabilmente droga, sfruttamento e criminalità organizzata.

Tra le prostitute soprese in strada 410 erano transessuali, a quanto pare sempre più richieste sulla piazza romana da insospettabili padri di famiglia così come da professionisti o operai. 54 sono stati gli uomini trovati a vendersi sui marciapiedi. Tra le fermate molte le presone che non sono risultate in regola con il permesso di soggiorno. 174 sono state accompagnate presso i centri di identificazione ed esplusione, i cosiddetti Cie.

Come è noto inoltre le forze dell’ordine sono anche impegnate nel far rispettare l’ordinanza emanata dal sindaco il 12 settembre 2008 , quella contro il fenomeno della prostituzione in strada che molto ha fatto discutere al suo esordio e che nasce con l’intento di eliminare la presenza delle passeggiatrici sulle strade della capitale. Per non avere rispettato l’ordinanza numero 242 sono stati sanzionati in tutto, tra prostitute e clienti 3834.

 
 

[07-12-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE