Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Scioperi, cortei e maltempo

venerd́ nero per la viabilità

Oggi c'è lo sciopero dei mezzi pubblici, due cortei in programma e ci si è messa anche la pioggia. Giornata nera per il traffico cittadini e per i romani costretti a lunghe code fin dalle prime ore del mattino.

SCIOPERO BUS, TRAM e METRO dalle 12:30 alle 16:30- Alle 12.30 si ferma il trasporto pubblico. La protesta indetta da Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Faisa Cisal interesserà bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Roma-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo fino alle 16,30. Per quel che riguarda i servizi Atac, tra le 12,30 e le 16,30 potrebbero non essere garantiti quelli dello sportello al pubblico di via Ostiense 131/L, del box informazioni della stazione Termini, dei check point bus turistici e del call center 0657003. Verificatori e addetti alle biglietterie che aderiranno alla protesta, si astengono dal lavoro sempre tra le 12,30 e le 16,30. Gli ausiliari del traffico che prendono parte all'agitazione, scioperano con modalità differenti a seconda della sigla sindacale di riferimento; gli impiegati, invece, in caso di adesione allo sciopero si fermano per le tre ore di ogni fine turno.

TRAFFICO IN TEMPO REALE

ZONA A TRAFFCO LIMITATO APERTA - E il Campidoglio ha disposto l'apertura della Ztl del centro storico per l'intera giornata e della Ztl di Trastevere.

I CORTEI - Si comincia la mattina: quando un corteo degli agricoltori e degli allevatori sfilerà in centro dalle 10 alle 15 lungo via Liberiana, piazza di Santa Maria Maggiore, via Merulana, via Labicana, piazza del Colosseo, via Celio Vibenna, via di San Gregorio e via dei Cerchi. Saranno deviate le linee 3, 16, 30Express, 44, 60Express, 70, 71, 75, 81, 84, 85, 87, 95, 105, 117, 118, 160, 170, 175, 186, 271, 360, 571, 590, 628, 649, 673, 714, 715, 716, 781, 810 e 850.
Nel pomeriggio sarà la volta di Forza Nuova che scende in piazza contro il piano nomadi del sindaco Gianni Alemanno: con partenza da piazza Giochi Delfici alle 18 e arrivo a Ponte Milvio, farà una fiaccolata «di denuncia del fallimento del Piano Nomadi sbandierato dalla giunta Alemanno».

 
 

[04-12-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE