Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Addobbi e giocattoli sequestrati

operazione della polizia nel VII Municipio

Circa 800 mila prodotti pericolosi che con l’approssimarsi del Natale sarebbero stati messi in commercio, sono stati sequestrati dagli Agenti della Polizia Municipale di Roma e dai finanzieri del Comando provinciale.

L’operazione, denominata Joint Target, si è svolta nel VII Municipio ed ha portato al sequestro di luci e addobbi natalizi pericolosi perché privi dei requisiti minimi di sicurezza e giocattoli senza la marchiatura “CE”.

La zona in questione, chiamata “comprensorio Omo” è da sempre nota come centro di smistamento di merce per piccole e grandi attività commerciali della capitale. In essa sorgono numerosi magazzini, molti dei quali sono stati chiusi perché carenti sotto il profilo della sicurezza. Redatti anche 15 verbali relativi a violazioni amministrative, accertate diverse infrazioni al codice della strada, mentre cinque sono stati gli accertamenti di natura edilizia.

Alcune persone sono state segnalate all'autorità giudiziaria per reati di carattere penale connessi all'irregolare commercializzazione di prodotti. All'operazione, che è partita alcune settimane fa, hanno partecipato più di 60 uomini.

[03-12-2009]

 
Lascia il tuo commento