Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Chiusi 10 locali nel centro storico

lotta ai ''pub crawl''

I "pub crawl", i locali in cui si beve anche fino ad ubriacarsi, non saranno più tollerati: il fenomeno, che sopratutto nell'estate scorsa ha riempito le pagine della cronaca romana perché causa di risse e incidenti mortali,  è destinato a diventare uno dei cavalli di battaglia per l'amministrazione comunale che nei giorni scorsi è intervenuta chiudendo numerose birrerie che facevano parte di una fitta rete di locali pronti ad offrire a basso costo fiumi di alcool.

Tutto in nero, ovviamente, e per giunta in condizioni igieniche a dir poco carenti: ed è per questo motivo che da giugno ad oggi gli agenti della polizia municipale del i gruppo e quelli del commissariato Campo Marzio hanno già chiuso 10 locali del centro storico tutti rigorosamente “tappa” di un ben più lungo baccanale. Mutuato dall'Inghilterra, il pub crawl è stato gettonatissimo durante la scorsa estate: e infatti le prime indagini sono scattate proprio ad agosto quando, si ricorderà, si erano verificate risse notturne ingiustificate o incidenti mortali dovuti a un bicchiere, o forse una decina, di troppo.

 
 

[23-11-2009]

 
Lascia il tuo commento