Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Udc ago della bilancia alle regionali

Casini ''nessun accordo fuori dal nostro dna''

"La nostra via maestra è andare da soli. Ma non vogliamo fare favori a nessuno, non abbiamo messo i voti nel congelatore -ha detto Casini- abbiamo quelli necessari, e dove ci sono alleanze e persone credibili, possiamo spenderli. Non faremo però accordi fuori dal nostro Dna".

La tentazione di Casini è quella di far correre l’udc da solo alle prossime elezioni regionali. Le parole del leader dell’unione di centro arrivano alla chiusura degli stati generali del partito, una due giorni iniziata sabato con la presentazione del piano programmatico da parte di Luciano Ciocchetti, coordinatore regionale e probabile candidato alla presidenza della regione nel caso l’Udc si presenti da solo.

L’idea che l’unione di centro vada avanti senza alleati prende piede tra i diriginti del partito anche se ancora non c'è niente di ufficiale e rimane aperto il dialogo. Insomma l’Udc rappresenta l’ago della bilancia per le prossime elezioni nel Lazio, corteggiata sia da destra che da sinistra.

 
TAG: udc
 

[23-11-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE