Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Aggressione a Centocelle

tre romeni tentano di stuprare ragazza

Una passeggiata nel parco con la fidanzata che si trasforma nell’incubo peggiore. La disavventura è successo ieri sera verso le ore 18.30 a Centocelle a una coppia di giovani romani 21enni.

I due fidanzati erano insieme nel parco Madre Teresa di Calcutta, quando sono stati aggrediti e malmenati da tre romeni, tutti pregiudicati, di età compresa tra i 30 e i 40 anni. I tre malviventi hanno cercato di immobilizzare il giovane, lo hanno picchiato, tentando di violentare la ragazza. 

L’arrivo di una volante della polizia li ha messi in fuga. Poi l’inseguimento dei poliziotti, che li hanno bloccati e arrestati. 

Stessa dinamica e stesso incubo dello stupro di san Valentino alla caffarella nel gennaio scorso, evitato per un soffio, in un parco, molto frequentato di giorno, che la notte diventa dimora di sbandati e ed alcolizzati.   

Grande spavento e qualche ematoma per i due fidanzati. I tre uomini dell’est, portati al commissariato prenestino, dovranno ora rispondere dell'accusa di tentata violenza carnale, rapina e lesioni.

 
 

[04-11-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE