Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Manifestazione per la sicurezza

centro bloccato, poliziotti in corteo

Strade bloccate, linee bus deviate, traffico in tilt e cittadini alla guida disorientati.  Questi i disagi riscontrati stamattina per le vie del centro della capitale a causa della manifestazione organizzata dai sindacati di polizia contro i tagli alla sicurezza.

Con il corteo di protesta, partito da piazza Bocca della Verita’ alle 9:30 e conclusasi a piazza Navona, i sindacati delle forze di polizia vogliono denunciare le scelte del governo di ridurre di oltre 40 mila unità il numero degli operatori in servizio, di sottrarre il 44% delle risorse alle attivita’ operative e organizzative, di rinviare di tre anni il rinnovo del contratto collettivo di lavoro e di sottrarsi all’impegno di realizzare un nuovo modello di sicurezza che esalti la professionalità.

MOTIVAZIONI - Contro i tagli alla sicurezza e per la difesa delle condizioni economiche e professionali. Questi i motivi che hanno spinto migliaia di operatori della Forze di Polizia a scendere in piazza questa mattina a Roma in un corteo partito dalla Bocca della Verità e diretto a piazza Navona. Alla protesta partecipano membri della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza, agenti della Polizia penitenziaria e del Corpo forestale dello Stato. C'è anche il Cocer dei carabinieri. Poche le ripercussioni al traffico nei pressi del centro storico. Disagi solo all'altezza di via dei Cerchi per la temporanea chiusura della strada.
    

 

 
 

[28-10-2009]

 
Lascia il tuo commento