Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Storie Metropolitane
 
» Prima Pagina » Storie Metropolitane
 
 

Allagamenti in via dei Rinuccini

''dormiamo con la paura della pioggia''

Le tre famiglie di via dei Rinuccini, a Corviale, vivono con l’incubo della pioggia. Da quando l’acquazzone del novembre del 2008 ha causato lo smottamento del terreno nel parco giochi comunale in via dei sampieri, l’acqua piovana si accumula e poi come fosse un torrente scorre a valle, passando da questa fossa, ora recintata, arriva direttamente a casa della signora Anna.

"Ogni volta che piove dormiamo con la paura che si allaghi tutto -racconta la signora Anna- con il rischio che ci troviamo un metro di acqua in casa, già è successo più di una volta. Non chiediamo niente altro che la possibilità di stare tranquilli, basterebbe riparare il terreno qui nel parco giochi comunale".

Il muretto che era nel parco e che conteneva l’acqua piovana è franato sotto la forza dell’acqua, ed ecco che ogni volta che ci sono temporali e piove per più ore litri e litri di acqua, mista a fango e detriti invadono i giardini e le case a valle.

Ecco le foto scattate dopo il forte maltempo del novembre 2008, l’acqua ha riempito il giardino ed e’ arrivata fino a dentro casa.

La famiglia Peroni, a spese proprie, ha dovuto far costruire un nuovo muro di contenimento forato, quello che c’era prima è venuto giù per la pressione dell’acqua. Ha dovuto affittare ruspe, idrovore e pagare operai per riparare i danni.

La famiglia di via Rinuccini ha scritto più volte al Comune, al presidente del XV municipio, ai vigili urbani e all’Ufficio Giardini per far almeno ripristinare il muretto di contenimento del parco giochi e interrare la fossa che si è creata con lo scorrere dell’acqua.

La risposta, datata 5 febbraio 2009, è stata questa “il servizio giardini provvederà al piu’ presto alla richiesta di fondi necessari per la risulozione del caso”, insomma per le riparazioni non ci sono soldi e intanto in via dei rinuccini si continua a vivere nel timore di allagamenti.

 
 

[26-10-2009]

 
Lascia il tuo commento