Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Teatro Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Teatro Roma
 
 

Tutti pazzi per Susan

Carlo Alighiero e Elena Cotta ancora insieme al Manzoni

Di Giuseppe Duca
 
Si ricompone la coppia d’oro del Teatro Manzoni di Roma. Elena Cotta e Carlo Alighiero sono infatti i protagonisti di uno dei più grandi successi di John Patrick “Tutti pazzi per Susan”, in scena fino al 22 novembre, per le regia dello stesso Alighiero. “Si tratta di una commedia deliziosamente intelligente – spiega Carlo Alighiero - di esplosiva comicità che ci riporta alla tenera poetica dei geniali e indimenticabili film di Billy Wilder, Frank Capra e Lubisch. John Patrick, è stato lo sceneggiatore di pellicole memorabili come ‘L’amore è una cosa meravigliosa’, ‘Il mondo di Suzie Wong’, ‘Tre soldi nella fontana’, ‘Alta società’”.

Si racconta la storia di una imprevedibile e sconcertante signora che rimasta vedova decide di consacrare l’ingente patrimonio lasciatole dal marito ad una fondazione  benefica molto particolare “ La fondazione della felicità”con un consiglio direttivo nel quale non devono far parte nè banchieri nè ecclesiastici, ma solo gente comune. Progetto disapprovato dai tre figli, che l’accusano di alienare il patrimonio della famiglia e ne ottengono l’interdizione e l’internamento, nella villa psichiatrica dall’enigmatico nome “I chiostri”. Bizzarri ed enigmatici sono anche gli ospiti della villa, tutti giovani, gentili e socievoli. Pur essendo ancora in cura e non completamente guariti, capiscono che la signora Savage è vittima di un sopruso e si schierano dalla sua parte. I tre figliastri forti della loro posizione sociale, sono disposti a revocare l’internamento della matrigna solo a condizione che lei riveli dove tiene nascosto l’ingente patrimonio tempestivamente venduto e trasformato in titoli al portatore e  misteriosamente scomparso .Si scatena una vertiginosa caccia al tesoro. Il direttore della villa che vede trasformare la sua clinica in un manicomio, dalla folle e ridicola ricerca che coinvolge anche i suoi giovani ospiti, acquisisce la certezza che la signora Savage è assolutamente sana di mente, e non sussistendo  alcun motivo per tenerla rinchiusa decide con i suoi collaboratori di lasciarla  libera di andarsene. Ma nella signora Savage, in quei pochi giorni passati nella clinica è subentrata una strana sensazione di quiete…

Oltre ad Elena Cotta e Carlo Alighiero, sul rinomato palcoscenico di via Montezebio troviamo anche Riccardo Barbera, Claudio Spadola, Valentina Tomada, ed altri sei giovani bravissimi attori diplomati all’Accademia Nazionale Silvio D’amico, quali Maria Laura Caselli, Livia Castiglioni, Alessandro Casula, Eleonora Godano, Margherita Massicci, Alessandro Scaretti.

In scena al Teatro Manzoni (via Monte Zebio 14/c tel.06.3223634) fino al 22 novembre.

Orario spettacoli: dal , domenica ore 17.30 lunedì riposo.

[25-10-2009]

 
Lascia il tuo commento