Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Tacco a spillo
 
» Prima Pagina » Tacco a spillo
 
 

Saldi: ma ci conviene davvero?

l'odissea degli sconti selvaggi

Chi pensava di approfittare dei saldi invernali per rimpinguare il proprio guardaroba con capi di qualità è rimasto alquanto deluso da questi saldi invernali. Ho visto gente trovare scontato al 30% da Luisa Spagnoli a via Cola di Rienzo (boutique!) lo stesso cappotto che lo scorso inverno già stava in saldo nella corrispondente vetrina di via del Corso.

E, a proposito di via del Corso, chi avesse creduto, anche solo per un momento, di poter acquistare con lo sconto una borsa di Gucci, ha dovuto guardare in faccia la realtà e, soprattutto, le facce di una miriade di giapponesi in delirio in fila davanti al Gucci store.

La verità è che, quest’anno più che mai, le vetrine sono piene di merce fuori moda che, per ovvi motivi, non era in vendita fino al giorno prima che iniziassero i saldi. I commercianti devono aver tirato fuori tutte le giacenze di maazzino degli scorsi anni, camuffandole tra i resti di quest’anno, con il risultato che o si compra roba vecchia o si torna a casa senza neanche una busta.

Le motivazioni possono essere due: dieci giorni prima dell’inizio dei saldi i commercianti hanno invitato i clienti più spendaccioni, tramite un invito a casa, ad usufruire di uno sconto anticipato per premiare la loro fedeltà al marchio; oppure i proprietari dei negozi hanno preferito rischiare la multa e applicare gli sconti anzi tempo,
Oltre a queste lecite spiegazioni mi sorge un dubbio, anche legittimo direi: non è che, dato il successo degli outlet, molta merce buona viene fatta sparire dal piccolo negozio e spedita subito-subito al corrispondente outlet? In questo modo si spiegherebbe perché di determinati capi in vendita fino al 12 gennaio, il giorno dopo già non ce ne era più traccia e perché negli outlet si trovano capi portabili e non fuori moda come quelli esposti in vetrina in questi giorni.
Ma perché non li liberalizzano questi saldi?

 
TAG: saldi
 

[27-01-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE