Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Tecnologie
 
» Prima Pagina » Tecnologie
 
 

Asus finanzia i giovani studenti

Agevolazioni e sconti sulla gamma di prodotti Asus

Nasce Tech in School, una nuova iniziativa di Asus destinata a tutti gli studenti di età compresa fra 13 e 27 anni.  Il programma Tech in School è riservato a tutti gli studenti delle scuole universitarie o di scuola superiore ai quali è riservato uno sconto sull'acquisto di una selezione di prodotti ASUS.  Tra i prodotti contrassegnati l simbolo dell'offerta troviamo una vasta gamma di netbook  EeePc  e alcuni notebook.

Aderire a Tech in School è semplicissimo! Basta registrarsi al sito www.asusworld.it nella sezione Utenti Privati per poter accedere alla sezione riservata dove troverai tutte le offerte e le iniziative speciali che fanno parte di questa esclusiva iniziativa. Una volta scelto il prodotto desidera troverà creato, in automatico, un coupon da presentare al rivenditore per ottenere lo sconto Tech in School.

Per conoscere la rete di rivenditori che aderisce all'iniziativa e trovare quello più vicino a casa tua clicca qui .

A questa iniziativa  se ne aggiunge un 'altra : " ICT 4 University Diamogli Credito " , dedicata esclusivamente agli studenti universitari  più volerenterosi.

L'iniziativa, realizzata in collaborazione tra il Dipartimento per le politiche giovanili e le attività sportive, il Dipartimento per l'innovazione e le tecnologie ed il Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca, facilita l'accesso al credito da parte degli studenti per sostenere autonomamente le spese connesse alla propria formazione universitaria e post-universitaria, tra le quali l'acquisto di un PC portatile.
L'obiettivo è quello di mettere in condizione i giovani di investire responsabilmente sul proprio futuro e avere un più ampio accesso al sapere e alla formazione.
Tra le tipologie di prestito rientrano il pagamento delle tasse e contributi universitari (max 2.000 €), la partecipazione al programma comunitario Erasmus (max 6.000 €), l'iscrizione a un master postuniversitario (max 6.000 €), l'acquisto di computer portatile con connessione WI-FI (max 1.000 €) , le spese connesse alla locazione per i fuori sede (max 3.000 €).
I beneficiari delle iniziative oggetto della convenzione sono gli studenti universitari e post-universitari di qualunque nazionalità, purchè residenti in Italia, con età compresa tra i 18 e i 35 anni, che corrispondano a determinati requisiti di merito.
Per quanto riguarda l'acquisto del PC portatile con connettività WI-FI, lo studente dovrà seguire una semplice procedura:

1. Recarsi presso un qualunque rivenditore di sua fiducia con il modulo rilasciato dall'università, scegliere il PC portatile tra i modelli in vendita presso il rivenditore e con le caratteristiche specificate nel sito.
2. Farsi rilasciare dal rivenditore un preventivo.
3. Richiedere il finanziamento alla banca preferita tra quelle che hanno aderito all'iniziativa, presentando i preventivo.
4. Attendere che la banca effettui il bonifico al rivenditore.
5. Recarsi dal rivenditore per ritirare il computer con la ricevuta rilasciata dalla banca.

Per consigli o segnalazioni scrivete a: tecknologie@corriereromano.it

Stefano Soriano

[20-10-2009]

 
Lascia il tuo commento