Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Auto in bilico su Ponte Vittorio

la causa? L'alta velocità

E' rimasta per ore in bilico su Ponte Vittorio, incastrata tra la balaustra. Il conducente, un uomo di 84 anni, ha perso il controllo, probabilmente transitava ad alta velocità e l'auto è prima finita sul marciapiede, investendo 4 persone, per poi restare incastrata tra la balaustra del ponte, dove si è stata sospesa in bilico.

Ad avere la peggio, oltre all'uomo alla guida dell'auto, anche due dei pedoni rimasti coinvolti. Si tratta di una ragazza italiana e di uno straniero, entrambi trasportati dal 118 in codice giallo al vicino ospedale Santo Spirito: la ragazza per un trauma cranico, l'uomo perché lamentava dolori ad un braccio e alla testa.

Sempre in codice giallo, però all'ospedale dell'Isola Tiberina, è stato invece soccorso il conducente dell'auto. Sul posto i vigili del fuoco si sono occupati di mettere in sicurezza l'auto e rimuoverla.

La macchina è rimasta incastrata a pochi metri dall'incrocio tra il ponte e Lungotevere Vaticano a qualche metro dal semaforo. L'auto si è incuneata sotto il corrimano del ponte, nell'urto alcune parti del ponte sono finite nel Tevere e ora "il nostro nucleo sommozzatori le sta recuperando. Sono elementi di travertino, in seguito saranno messe in sicurezza le parti del ponte", ha detto il comandante dei vigili del fuoco di Roma Gioacchino Giomi.

video da Repubblica

 
 

[15-10-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE
 
 
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia
 
 
  CORRELATE