Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Iniziato abbattimento barcone abusivo

č ormeggiato tra ponte Sisto e ponte Mazzini

E' iniziato nelle prime ore del mattino l'abbattimento di un barcone abusivo ormeggiato sulla sponda sinistra del fiume Tevere tra ponte Sisto e ponte Mazzini, all'altezza di via Giulia. A guidare le operazioni di demolizione della struttura, un barcone a tre piani che ospita un ristorante e delle sale convegni, è l'ufficio antiabusivismo della Regione Lazio. La richiesta di abbattimento del barcone è stata inoltrata dal Municipio I, che già' negli anni scorsi aveva contestato l'irregolarità della costruzione.

Il locale era affittato per feste private e aperto a serate di musica, chiacchiera e degustazione.

E' iniziato alle 8 di questa mattina l'abbattimento di un barcone abusivo ormeggiato sulla sponda sinistra del fiume Tevere tra ponte Sisto e ponte Mazzini, all'altezza di via Giulia.

A guidare le operazioni di demolizione della struttura, un barcone a tre piani che ospita un ristorante e delle sale convegni, è l'ufficio antiabusivismo della Regione Lazio, diretto da Massimo Miglio.

La richiesta di abbattimento del barcone e' stata inoltrata dal Municipio I, che già negli anni scorsi aveva contestato l'irregolarità della costruzione. Per facilitare un regolare svolgimento dell'operazione sono presenti sul posto uomini e mezzi della Polizia fluviale, della Polizia Giudiziaria, dell'Ardis e della Polizia Municipale. A monitorare l'operazione di abbattimento sul posto Massimo Miglio, il vicepresidente della Regione Lazio, Esterino Montino, ed il presidente del Municipio I, Orlando Corsetti.

I PROPRIETARI - La Gestioni Associate S.r.l., proprietari del barcone dice: "Siamo in regola. Abbiamo ben 43 permessi".

 
 

[14-10-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE