Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Esplosione in via di Grottarossa

il giorno dei rilievi

In via di Grottarossa 91, dove la notte di sabato una fuga di gas ha provocato una violenta esplosione, oggi è il giorno dei rilievi. Al lavoro gli uomini del nucleo investigativo anticendi che, su richiesta della procura, dovrà chiarire quale sia stata la dinamica dell’episodio.

Erano circa le 23 di sabato quando un boato durato un paio di secondi ha colto si sorpresa l’intero quartiere. Il terzo piano della palazzina al civico 6a, di proprietà dell’Ater, viene completamente sventrato, crollano i muri, i vetri delle finestre vengono lanciati ovunque, le auto parcheggiate vengono sommerse dai detriti. Un uomo di 47 anni, che al momento dello scoppio si trovava solo in casa, è il ferito più grave. Si trova al sant’eugenio con ustioni sul 30% del corpo. Lievemente ferite altre tre persone ricoverate nel vicino ospedale san pietro. 11 le famiglie sfollate che sono state sistemate in un albergo sulla Laurentina.

In attesa che la palazzina torni agibile, tra i residenti si cerca di mantenere la calma ma c’è qualcuno che ora ricorda di aver sentito degli odori sospetti proprio la sera di sabato.

 
 

[12-10-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE