Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Alla Sapienza il bacio incrociato

iniziativa contro l'omofobia

'Cross kissing' ovvero un bacio pubblico in mezzo agli incroci stradali tra persone dello stesso sesso: così si è svolta l'iniziativa indetta dal collettivo universitario Lgbtiq 'sui generis'.

Una trentina circa di giovani universitari e universitarie ha pubblicizzato in questo modo la prossima manifestazione del 10 ottobre a Roma contro l'omofobia che partirà da Piazza Esedra fino al Colosseo.

Via de Lollis, di fronte alla mensa universitaria, viale Regina Elena, di fronte al semaforo dell'ex ospedale, sdraiati sul prato interno alla città universitaria: questi i punti toccati dal gruppo di manifestanti all'insegna del 'bacio trasversale'.

"Il 10 ottobre scenderemo in piazza contro l'omofobia - dice il collettivo in un comunicato - urleremo che un'aggravante per le violenze non ci basta, che le fioriere le mettiamo sul terrazzo e che le telecamere non servono per garantirci una vita dignitosa ma per controllare le nostre vite e rinchiuderci in luoghi sempre più marginali, al di fuori dello spazio pubblico. Grideremo che siamo tutti antifascisti e non dialoghiamo con chi del fascismo ha rinnegato il nome ma non le idee e le pratiche".

Il collettivo 'sui generis' ha indetto per questo pomeriggio alle 17 un'assemblea pubblica all'aula 6 della facoltà di Psicologia della Sapienza, in via dei Marsi, a San Lorenzo.

 
 

[07-10-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE
 
 
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia
 
 
  CORRELATE