Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Maltempo: 300 interventi dei vigili del fuoco

un ferito sulla Cristoforo Colombo, temperature vicino allo zero

Arriva il maltempo e su Roma si scatenano i temporali. Le pioggie hanno preso il posto del clima primaverile dei giorni scorsi e stanno flagellando tutta la Penisola. E anche nel Lazio sono parecchi i problemi creati dalla pioggia e dalla grandine, condite da raffiche di vento forti e improvvise. Nella notte sono caduti centinaia di alberi e i pompieri sono dovuti intervenire circa 300 volte per liberare strade e automobili da rami e tronchi. Alberi sradicati, cartelloni pubblicitari volati per centinaia di metri, cassonetti spostati e fogne intasate con conseguente allagamento delle strade.

Un uomo è rimasto ferito ieri sera intorno alle 22,30: un albero si è infatti abbattutto sulla sua auto mentre percorreva la Cristoforo Colombo.

Neve anche in provincia. Gli abitanti di Affile, nella valle dell'Aniene, si sono svegliati questa mattina con le strade imbiancate. I fiocchi hanno creato problemi nei collegamenti tra le frazioni e causato la chiusura delle scuole, oltre che ad Affile, ad Arcinazzo romano, Riofreddo, Vallinfreda e Vivaro Romano dove sono caduti circa 20 cm di neve. L'imbiancata ha rallentato i collegamenti sull'Empolitana all'altezza di Rocca Canterano.

Questa sera la temperatura dell'Urbe potrebbe raggiungere lo zero, con il rischio di gelate. Per questo la Protezione civile comunale si e' gia' attivata distribuendo, tra i diciannove municipi della Capitale, in totale 35 tonnellate di sale.

Dalle 8 di questa mattina sono tornate operative tutte e tre le piste dell'aeroporto di Fiumicino.

 
 

[25-01-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE