Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Protesta lavoratori Luneur

incontro per martedì prossimo

Sono circa 35 gli operai cha da un anno e mezzo sono senza lavoro, in seguito alla chiusura del parco divertimenti luneur. Lo hanno detto a gran voce questa mattina i manifestanti che si sono riuniti a largo virgilio testa nei pressi della sede di eur spa, la societa’ responsabile della chiusura del parco.

 

 Nel corso di questi mesi i lavoratori e i gestori del “Luna park di Roma Eur” hanno partecipato ad incontri e tavole rotonde, invitando la eur spa a proporre una soluzione al problema, soluzione, che come ci spiega Fabio Scurpa della Cgil, ad oggi non è mai arrivata.

 

 "Dopo diciotto mesi di attesa -dice Scurpa- non abbiamo un ipotesi di soluzione del problema del Luneur, la struttura è chiusa da 18 mesi dopo che dal '53 non aveva chiuso neanche per un giorno. Chiediamo un incontro con Eur Spa che è il proprietario dell'area data in concessione e crediamo che su questa vicenda debba far sentire la propria voce, e non limitarsi a dire che c'è un contenzioso tra chi ha preso l'appalto dell'Eur Spa e i piccoli gestori interni e finchè non si risolve non fanno niente. Sono passati 18 mesi e il pegno di tutti -conclude Scurpa- era quello di restituirci un Luneur migliore ma purtroppo si sta degradando e noi abbiamo il timore che non si voglia ridare la struttura ai cittadini".

Per martedì prossimo nella sede di Eur Spa è previsto un incontro tra sindacati, lavoratori e istituzione per arrivare ad un accordo che possa rivedere riaperto il Luneur.

 
 

[30-09-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE