Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Ragazze falciate all'Acqua Acetosa

donna sessantacinquenne guidava ubriaca

Grave incidente a Roma, all'altezza del lungotevere dell'Acqua Acetosa; una macchina guidata da una donna di circa sessantacinque anni, risultata positiva al test dell'alcol, e che ha investito due ragazzi adolescenti e una bimba di quattro anni.

Le piccole stavano attraversando sulle strisce pedonali insieme alla madre quando l'automobile è giunta a folle velocità, prendendo in pieno la ragazza di dodici anni e ferendo lievemente la sorellina di quattro anni.

Una delle due sorelle travolte dall´auto ha 11 anni: «Ha riportato un trauma cranico severo», spiegano i sanitari. È stata prima trasportata in ambulanza a Villa San Pietro, da qui trasferita nella Terapia intensiva pediatrica del policlinico Agostino Gemelli. La prognosi resta riservata ma i medici dell´ospedale universitario della Cattolica non disperano di salvarla: le sue condizioni cliniche non risultano di criticità estrema ed è sotto trattamento un ematoma esteso. La madre, ricoverata al Santo Spirito, ne avrà invece per qualche giorno. La sorellina di 4 anni si trova nel reparto ortopedico del Bambino Gesù per una frattura alla gamba e altri traumi leggeri. 

La donna di 65 anni è stata denunciata per guida in stato d'ebbrezza e si è provveduto al ritiro immediato della patente.

Altro incidente a Tivoli

Marco Chinicò

 
 

[28-09-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE