Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Centocelle, arrestato pirata della strada

ha travolto e ucciso pedone

Ha prima travolto e ucciso un uomo di 62 anni al vo­lante della sua auto a Centocelle, in via Angiolo Cassioli. Poi è fuggito a tut­to gas, nonostante avesse fo­rato una gomma, sbandando pericolosamente attraversando la carreggiata.

Qualche istante dopo è riuscito a nascondere la vet­tura in un garage condominia­le di via Simone Ghini, al­l’Alessandrino. E, in stato con­fusionale, è tornato a casa do­ve è stato colto da una crisi isterica. Solo 24 ore prima, nella stessa zona, un altro pirata della strada aveva investito e ferito - per fortuna in modo non grave - un'anziana donna.

I vicini dell'uomo hanno chia­mato la polizia che lo ha ac­compagnato al Policlinico di Tor Vergata, dove è stato ricostruito l'investimento. È stato così accertato che l'uomo di 48 anni, con problemi di tossi­codipendenza alle spalle, ave­va appena ucciso un uomo.

Nella serata di ieri il quaran­tenne pregiudicato è stato ar­restato per omicidio colposo e omissione di soccorso dagli agenti del commissariato Ca­silino e dai vigili urbani del­­l’VIII Gruppo, che indagano sull’ultima tragedia della stra­da. L'uomo è risultato positivo al test della droga.

La vittima di 62 anni, è stata investita mentre si trovava nei pressi della sua abitazione in via Angiolo Cas­sioli, stava portando a passeggio il suo cane e, mentre attraversava la strada, è stato travolto dal pirata.

[25-09-2009]

 
Lascia il tuo commento