Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sanita' Roma
 
» Prima Pagina » Sanita' Roma
 
 

Il San Giacomo verso la riqualifica

Alemanno ''il comune d'accordo ad un avvio dei lavori''

ALEMANNO SUL SAN GIACOMO "Sì, collaboreremo, la Regione ci ha trasmesso questo progetto, ci sembra valido: il Comune ci sta". Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno, a margine del convegno 'Health e Child conference', commentando l'annuncio fatto ieri dal presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo che ha parlato di un avvio a breve dei lavori di ristrutturazione del San Giacomo.

"Sapevamo sin dall'inizio che in qualche modo il San Giacomo sarebbe stato restituito alla città - ha aggiunto Alemanno - questa è una strada che ci sembra valida".

LE PAROLE DI PIERO MARRAZZO "L'integrazione socio-sanitaria e' uno dei capisaldi dell'offerta sanitaria ecco perché tra poco inizieranno i lavori per la riapertura del San Giacomo".

OLIVIA SALVIATI "Sono felicissima dell'annuncio della riapertura dell'ospedale San Giacomo, donato alla città dal mio antenato, il cardinale Antonio Maria Salviati, alla fine del XVI secolo. Non poteva sottratto all'uso quello che era stato donato alla città, nè tantomeno essere utilizzato per una destinazione d'uso impropria". E' quanto ha dichiarato Oliva Salviati, discendente del cardinale Antonio Maria, fondatore dell'ospedale San Giacomo, alla notizia della riapertura dello storico nosocomio ad un anno esatto dalla sua chiusura.

"L'ospedale San Giacomo tornerà ad essere un faro della sanità e a curare i cittadini, così come era stato fatto per secoli. Ridarà conforto non solo al corpo, ma anche all'anima. I governanti passano, i cattivi governanti saranno dimenticati -ha proseguito donna Oliva Salviati- lo spirito di chi fa del bene rimarrà".
 

 
 

[23-09-2009]

 
Lascia il tuo commento