Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Condizione abitativa a Roma

record di sfratti, prezzi dei canoni alle stelle

La casa ormai è diventato un miraggio, a Roma i prezzi degli immobili sono rimasti alti e nonostante la crisi si fatica a veder abbassare i prezzi delle case, ecco che chi non può accedere ad un mutuo è costretto ad andare in affitto. E se non diventa una speculazione per i proprietari poco ci manca: a meno di 1.000 euro al mese difficile trovare un'abitazione per due persone, è una situazione unica in tutta Italia.

Proprio per le difficoltà abitative Roma è la città italiana nella quale sono stati emessi il maggior numero di provvedimenti di sfratto: nel 2008 sono stati complessivamente 7.574, di cui 4.879 per morosità. È quanto emerge da un dossier sulla condizione abitativa a Roma presentato dal Sunia, sindacato unitario nazionale inquilini assegnatari, nel corso della conferenza stampa-dibattito sulle politiche dell'abitare alla festa della Cgil a Terme di Caracalla.

Negli ultimi 5 anni i provvedimenti di sfratto sono stati oltre 31 mila, di cui 19.273 per morosità. Quanto alle esecuzioni il dossier riporta che nella capitale negli ultimi 5 anni gli sfratti sono stati 11.612, solo nel 2008 2.209, con un aumento del 18% rispetto al 2007. Secondo quanto riportato, a Roma le famiglie in affitto sono più di 350 mila, per un totale di quasi 900 mila persone che occupano il 25% delle abitazioni della città e l'83% delle abitazioni in affitto dell'intera regione. E ancora, negli ultimi anni gli affitti sono cresciuti: dal 1999 si è registrato un aumento medio del 150%, con punte nei grandi centri del 165%. Nonostante l'aumento di offerta di affitto il livello dei canoni non si è ridotto: a Roma il valore medio per un alloggio di 80 metri quadrati è di 1300 euro mensili, con valori massimi per trilocali che nel centro della città arrivano a sfiorare i 2000 euro al mese.

 
TAG: casa - sfratti
 

[17-09-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE