Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sanatoria multe prese prima del 2004

da ottobre si potranno pagare senza interessi

E' in arrivo da ottobre la 'mini-sanatoria' per le multe prese prima del 2004, resa necessaria a Roma per l'annosa questione delle multe pazze , ovvero quelle ingiunzioni di riscossione presumibilmente viziate da errori e dunque non valide, che da anni perseguitano milioni di italiani.

Lo annuncia Maurizio Leo, presidente della commissione di vigilanza sull'anagrafe tributaria, 'padre' della norma che consente la sanatoria e assessore al bilancio del Comune di Roma, città 'pilota' nell'attuazione della norma approvata prima dell'estate con il decreto anti-crisi.

Leo spiega che mancano ancora una serie di passaggi per partire ma che il Comune, in stretta collaborazione con la Gerit, è "a buon punto" e che quindi le prime comunicazioni ai contribuenti potrebbero partire già il mese prossimo. Gerit intanto - spiega Leo - sta facendo un calcolo delle sanzioni prescritte e che quindi non dovranno essere addebitate ai contribuenti.

PAGARE O NO? Per le multe prima del 2004 bisogna aspettare la comunicazione della Gerit; per quelle del 2005 è invece prevista la possibilità di rateizzare mentre per il 2006 partiranno una serie di "avvisi bonari" che serviranno solo a ricordare ai contribuenti che c'è un conto da pagare. Le sole multe prese prima del 2004 (a Roma sarebbero 400.000 i cittadini interessati) si potranno sanare senza il pagamento degli interessi ma con un tasso del 4% per l'agente riscossione a titolo di rimborso.

 
 

[12-09-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE