Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Messa in sicurezza del nodo Termini

al via lavori per 63 milioni di euro

Partono i lavori di restauro, adeguamento e messa in sicurezza del nodo Termini, dove si incrociano le due linee metropolitane A e B e dove, ogni giorno, transitano 200mila passeggeri.
 
L'intervento di ammodernamento del nodo prevede una nuova galleria di collegamento tra le banchine della linea A e della linea B per fluidificare il traffico di passeggeri. Meccanizzazione di tutti i percorsi di collegamento (ascensori, scale mobili, tapis-roulant), installazione di nuovi sistemi antincendio. Restauro e rinnovo delle finiture. Inserimento di percorsi per ipovedenti. Rinnovo dei sistemi di illuminazione. Sostituzione dei tornelli. Ristrutturazione degli impianti tecnologici. Messa in sicurezza delle antiche cavita' nel sottosuolo. 
 
L'intervento di ammodernamento del nodo si concludera' a dicembre 2012 ed e' stato affidato all'A.T.I. Impresa costruzioni Giuseppe Maltauro spa - Schindler spa per un investimento di 63 milioni di euro (18 stanziati dal
ministero dei Trasporti e il restante con fondi del bilancio comunale).

[09-09-2009]

 
Lascia il tuo commento