Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Scritte omofobe in via Cavour

appello delle istituzioni contro ogni discriminazione

Un volgare striscione contro gli omosessuali è stato affisso nella notte su un muro nei pressi di via Cavour.

Sul manifestto a sfondo bianco compaiono tre righe a caratteri cubitali e maiuscoli, con una grafica solitamente usata dai gruppi di estrema destra. La prima recita: Have a dream, lo slogan scandito e diventato in questi giorni simbolo delle fiaccolate di protesta del movimento gay, seguita da due righe, volgari, vergate con una bomboletta spray di color nero con cui si invitato gli omosessuali ad andare a manifestare al Colosseo. La scritta è firmata Cmt, acronimo che indica la “comunità militante Tiburtina”.

Proprio stamani il Comune di Roma, la Provincia e la Regione Lazio hanno sottoscritto un appello per "rigettare ogni discriminazione" e per "sostenere insieme l'iter parlamentare delle norme che prevedono un aggravamento delle pene per tutti i reati che hanno come movente l'omofobia". Contestualmente Regione, Provincia e Comune hanno, anche, presentato la "fiaccolata contro l'intolleranza e tutti i razzismì" che si svolgerà giovedì 24 settembre con partenza da piazza Santi Apostoli e conclusione al Colosseo.

[08-09-2009]

 
Lascia il tuo commento