Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Chiusa scuola a rischio crollo

Ostia: trasferiti 500 studenti

E' stato dichiarato inagibile l'edificio di corso Duca di Genova 80, che avrebbe tra pochi giorni dovuto ospitare come succursale 300 bambini della scuola elementare "Garrone" e circa 200 ragazzi dell'Itcg Toscanelli.

"La comunicazione - dichiara Maddalena Venditti, dirigente scolastico della Garrone - e' arrivata lo scorso 21 luglio dalla
Regione Lazio, Dipartimento istituzionale direzione regionale demanio, patrimonio e provveditorato. Il rischio dichiarato nella relazione e' di crollo per problemi strutturali verticali. La Regione, proprietaria dell'edificio, aveva effettuato dei rilievi durante l'anno scolastico, ma tutti pensavamo che si sarebbe trattata di una normale ristrutturazione, sopratutto esterna. Invece e' arrivata la chiusura a tempo indeterminato. Non sappiamo per quanto tempo dureranno i lavori e quando inizieranno. A gennaio ci saranno le iscrizioni di prima e non so quante classi posso dichiarare libere. Sembra strano che invece la custode della scuola che occupa un appartamento nella parte posteriore dell'edificio, non è stata mandata via".

La preoccupazione della professoressa Venditti è soprattutto per i bambini e le loro famiglie molte delle quali con due figli
iscritti. "Non potevamo accogliere tutti nella sede centrale - continua la preside - che con oltre 600 alunni e' già sovraffollata. Abbiamo quindi atteso dal Municipio la disponibilità di altri spazi che sono stati individuati nella scuola Amendola di via dell'Idroscalo".

Stato di emergenza anche nell'Istituto tecnico statale commerciale e per geometri, Toscanelli dove le nove classi che avrebbero dovuto frequentare il prossimo anno scolastico in via Duca di Genova saranno ospitate dal liceo scientifico Enriquez. "Sarebbe stato il primo anno di frequenza nella succursale dichiarata inagibile - spiega Angela Gadaleta, vice preside del Toscanelli - perche' fino allo scorso anno lì erano dislocate alcune classi del liceo classico Anco Marzio e dell'Enriquez. Invece ai primi d'agosto e' arrivata la comunicazione di chiusura. Stiamo aspettando inoltre una risposta per poter formare una nuova prima e se sara' affermativa, non sapremo dove collocarla perche' non abbiamo più spazi".
 

[07-09-2009]

 
Lascia il tuo commento