Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Spinge l'amica sotto i binari

arrestata una pensionata di sessantasette anni

Gabriella e Rita erano due amiche, entrambe pensionate e residenti nel quartiere Parioli, avevano deciso di trascorrere insieme un'intera giornata al mare ad Ostia.

Dopo essersi rilassate sotto un forte sole estivo, ritornano verso le loro rispettive case con i mezzi pubblici, alla stazione Garbatella all'arrivo della metropolitana la signora Gabriella, vedova sessantasettenne ed ex-dipendente del ministero del tesoro, in preda ad un raptus spinge la sua amica Rita sotto i binari della metro, proprio nel momento in cui il treno stava arrivando.

In quel momento nessuno si è accorto di quel terribile gesto e si è pensato che la signora Rita avesse perso l'equilibrio per un giramento di testa poi nel momento in cui i carabinieri hanno iniziato ad indagare e hanno chiesto di consultare le telecamere in funzione all'interno della stazione, hanno scoperto che a spingere la donna era stata la sua amica.

La signora Gabriella è stata arrestata e condotta nel carcere di Rebibbia mentre Rita è stata trsportata al San Giovanni e messa nel reparto di rianimazione; gli sono state riscontrate numerose fratture e una forte contusione ad un piede.

Si cerca tutt'ora di capire i motivi di questo folle gesto ma ciò che sconvolge ancora di più è che Gabriella, durante l'interrgatorio dei militari, aveva completamente rimosso tutto.

Marco Chinicò

[23-08-2009]

 
Lascia il tuo commento