Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Rogo Esquilino: a Piazza Vittorio i Funerali dei Bengalesi

Domani i feretri in Bangladesh

Dopo la rabbia e le polemiche a Piazza Vittorio questa mattina è stato il tempo della preghiera e del raccoglimento.
A dare l’ultimo saluto a Mary e Hasib, madre e figlio bengalesi morti una settimana fa dopo essersi lanciati dalla finestra della loro abitazione, in via Buonarroti, per sfuggire ad un incendio, circa 300 persone per lo più bengalesi.
I funerali sono stati celebrati secondo il rito islamico: fedeli in file orizzontali, senza scarpe e rivolti verso la mecca.

Il marito Babol, accompagnato dal figlio sopravvissuto al rogo, è arrivato sulla piazza solo al termine del rito, durato circa 3 minuti, come previsto dalla tradizione islamica. Colto da un malore per lui è stato necessario il ricovero all'ospedale San Giovanni Addolorata.
Ma domani Babol uscirà, perché dovrà accompagnare i due feretri che alle 13.30 partiranno per il Bangladesh dall'aeroporto di Fiumicino

[20-01-2007]

 
Lascia il tuo commento