Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Omicidio al Vaticano: Strangolato Attore Sardo

Ancora misteriosa la morte di Sergio Aru Tosio, il 39 enne attore sardo trovato morto ieri sera nel suo appartamento a poche dedine di metri dai musei vaticani. Gli agenti di polizia lo hanno trovato strangolato col filo caricabatterie di un cellulare, le mani e i piedi legati. Non c?è un movente anche se gli investigatori della mobile avendo trovato l'appartamento a soqquadro non escludono la rapina finita male. Un uomo riservato Tosio, di famiglia benestante e attore di televisione e teatro. Nella casa di viale Vaticano viveva da solo, i vicini lo ricordano come una persona per bene. Le indagini vanno nella direzione della vita privata dell'uomo, le sue ultime telefonate, le sue frequentazioni. le modalità del delitto potrebbero essere ricondotte ad un gioco erotico finito in tragedia per un qualche motivo. Nessuna pista certa se non il fatto che dalla perizia del medico legale la morte è stata provocata dallo strangolamento. Non ci sono segni di effrazione alla porta di casa, nessuna collutazione fisica, aru avrebbe quindi aperto al suo o ai suoi assassini e non avrebbe reagito prima di essere legato mani e piedi. Davanti casa le mura vaticane con diverse telecamere che non puntano direttamente sul portone di casa ma sulla strada, gli inquirenti stanno verificando anche eventuali passaggi sospetti, la scientifica ha prelevato vari reperti dall'appartamento che, in attesa dei risultati dell'autospia, nelle prossime ore potrebbero fornire qualche informazione su chi ha ucciso aru nella notte tra martedi e mercoledi.
 
 

[15-06-2006]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE