Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Bisca clandestina all'Esquilino

sequestrati 4.000 euro in contanti

Avevano allestito una vera e propria bisca clandestina nei pressi di piazza Vittorio, nel quartiere Esquilino, all'interno di un anonimo locale commerciale, trasformato in un punto di ritrovo per cinesi appassionati del gioco d'azzardo.

Il locale, di libero accesso al pubblico, è stato attrezzato con tutti i confort necessari all'intrattenimento dei giocatori più esigenti.

IL BLITZ DELLA POLIZIA

Durante l'irruzione, gli agenti della Polizia della Questura di Roma hanno sorpreso nove cinesi impegnati nel gioco, sequestrato fiches, mazzi di carte, panni verdi, dadi e tessere per l'antico e tradizionale gioco cinese del Majang. Nel corso della perquisizione, i poliziotti della Squadra Mobile hanno sequestrato denaro contante per un valore di circa 4.000 euro, utilizzati per il poker classico ed alcuni taccuini su cui venivano registrati i debiti di gioco contratti. Sotto i tavoli da gioco sono state trovate anche due accette ed un coltello.

[28-07-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia