Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Taxi: annullata la protesta

incontro in Campidoglio, Alemanno rassicura i tassiti

Anziché fermare le auto bianche, al momento i tassisti romani hanno fermato la protesta. Lo sciopero previsto per oggi è stato revocato dopo il colloquio che i rappresentanti di categoria hanno avuto con il sindaco Alemanno.

Nel corso dell’incontro, che si è tenuto ieri in Campidoglio, sono state ribadite le richieste avanzate già nei giorni scorsi dalle sigle sindacali, e cioè, prima di tutto, la lotta ai noleggiatori abusivi, soprattutto nei pressi degli aeroporti e multe per quei tassisti che pur avendo la licenza in altre province, svolgono regolare servizio a Roma.

Alemanno ha assicurato l’impegno dell’amministrazione capitolina per garantire la legalità ed evitare ogni forma di abusivismo.

La protesta, tuttavia, ha spaccato la categoria. Dallo sciopero si sono dissociati la  cooperativa radiotaxi 3570, Uritaxi, Uri, Ata e le confederazioni artigiane, i cui rappresentanti dovrebbero incontrare Alemanno nella giornata di oggi.
Per domani, invece, è previsto un nuovo incontro con le sigle che hanno indetto la protesta, durante il quale l’amministrazione presenterà un piano per intensificare i controlli e assicurare il rispetto delle norme.

 
TAG: taxi - tassisti
 

[27-07-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE