Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Euro Hockey a Roma, l'Italia arriva seconda dietro al Belgio

In finale non bastano le reti delle romane Faustini e Tiddi

Francesca Faustini, bomber dell'Italia di hockey prato

L'Italia arriva seconda all'EuroHockey Nations Trophy Women disputatosi nel centro sportivo dell'Acqua Acetosa. Il gruppo allenato dal Ct italo-argentino Fernando Ferrara si è arreso solo in finale contro il Belgio - sconfitta per 3-2 - dopo che aveva messo in fila Francia, Bielorussia e Polonia nel girone ed il Galles in semifinale. Le azzurre, che potevano contare sulle romane della Libertas San Saba il bomber Francesca Faustini, il capitano Stella Girotti e la giovane Chiara Tiddi fresche campioni d'Italia, hanno ottenuto comunque uno storico risultato che permette ai colori azzurri di accedere al Pool A delle nazionali e quindi di poter accedere alle prequalificazioni per i prossimi campionati mondiali e per i prossimi giochi olimpici di Londra 2012, Giochi olimpici che sono il vero sogno nel cassetto di queste ragazze, che se l'erano visti sfuggire nel 2008 proprio all'ultimo soffio quando persero lo spareggio con la Corea del Sud.

La finale di ieri ha visto la nazionale belga andare in vantaggio dopo 3' con Sofie Gierts, prima del pareggio della 'solita' Francesca Faustini al 18'. Ci ha pensato poi l'altra romana Chiara Tiddi, al 23', a portare avanti le azzurre. Nella ripresa però le belghe sono apparse più in palla ed hanno raggiunto il pareggio con dopo appena 3' con Charlotte De Vos. Al 19' l'Italia capitola subendo il gol del definitivo 3-2 messo a segno da Olivia Bouche.

F.L.

 

[26-07-2009]

 
Lascia il tuo commento