Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

25 chili di coca nelle statuette

arrestato a Fiumicino corriere della droga

La droga si trovava nelle intercapedini ricavate all’interno di 13 statue di legno tipiche della tradizione caraibica.

A farla giungere in Italia un quarantottenne della provincia di Parma che è stato arrestato stamattina dalla Guardia di Finanza di Fiumicino.

L’uomo, di ritorno dalla Repubblica Dominicana, è stato individuato tra migliaia di passeggeri proprio per la voluminosità e la pesantezza del suo bagaglio.

Alle prime domande dei funzionari doganali ha risposto di essere in possesso delle sculture in legno in quanto arredatore d’interni.

Un’indagine più accurata, con il sezionamento dei manufatti che a prima vista sembravano del tutto integri, ha rivelato la presenza di 25 chilogrammi di cocaina purissima.

Dal quantitativo di droga, sarebbero state ricavate almeno 250.000 dosi per un valore di circa 20 milioni di euro.
Il falso arredatore è stato rinchiuso nel carcere di Civitavecchia con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

[21-07-2009]

 
Lascia il tuo commento