Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Giorni di caldo torrido

da giovedì temperature in aumento

Ritorna il caldo, quello torrido e da giovedì le temperature sono in aumento e, sopratutto, l'umidità è a livelli tropicali. L'allarme caldo torna d'attualità: non solo per la protezione civile ma sopratutto per le tante segnalazioni giunte dai romani al 118. L'ondata di calore, che giovedì farà scattare il livello rosso, viene dalla Libia.

Niente di sorprendente, afferma franca mangianti dell'osservatorio meteorologico del collegio romano: siamo in piena estate e se ci si stupisce dell'impennata di calore è solo perché fino ad oggi le temperature sono state sotto la media. Per anziani e bambini saranno letteralmente “giorni di fuoco”, per fronteggiarli il comune ha già attivato il call center, attivo 24 ore su 24, “pronto nonno” che risponde al numero verde 800 147 741.

Nonostante l'afa il livelli di pm10 non sembrano aumentare significativamente: ieri il livello più alto è stato quello registrato dalla centralina di stazione tiburtina con 31 microgrammi per metro quadro.

Stesso discorso per l'ozono, il cui valore più alto è stato registrato a largo preneste con 142 microgrammi a fronte di un limite di 180. L'assessore de lillo, tra l'altro, ha annunciato una nuova sperimentazione che userà i tetti degli autobus, ricoperti di una speciale membrana in grado di catturare le polveri sottili: un sistema che vede roma prima città in italia ad effettuare il test: a fine mese il primo bilancio sulla sua efficacia.

[14-07-2009]

 
Lascia il tuo commento