Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

G8 all'Aquila

giorni di proteste e manifestazioni

Questa sera a Ciampino è previsto l’arrivo del presidente brasiliano Lula, domani è la volta dell’inglese Gordon Brown e del presidente francese Nicholas Sarkosy, Barack Obama invece arriverà a Pratica di Mare e si sposterà in elicottero.

Roma sarà dunque attraversata da decine di cortei presidenziali che si dirigeranno al g8 dell’Aquila.

Saranno giorni di fuoco per chi si deve spostare in città, oltre alle chiusure “a soffietto” che seguiranno le delegazioni dei leader mondiali diretti in abruzzo gli automobilisti dovranno fare i conti anche con le manifestazioni dei no-global e le proteste contro il G8.

Si comincia questo pomeriggio alle 16, a piazza Barberini, dove è previsto un sit in del gruppo “no-g8”, saranno deviate decine di linee di bus e via veneto sarà chiusa fino all’ambasciata americana, sono previsti disagi nella zona fino alle 19.

Per domani sarà invece blindata l’area del vaticano, con un gruppo di first lady in visita dal Santo Padre. Dal mattino fino a tarda sera sarà isolato anche il Campidoglio per il pranzo delle moglie dei primi ministri.

Gli incontri istituzionali si alternano alle proteste: dopodomani le manifestazioni continueranno a ponte galeria, la rete nog8 ha organizzato un’altra contestazione alle porte del centro di identificazione ed espulsione.

E mentre nella caserma di coppito si riuniranno i grandi del mondo a Roma le organizzazioni No global potrebbero organizzare altre azioni a sorpresa, manifestazioni lampo e blocchi al traffico.

 
TAG: G8
 

[07-07-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE