Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Al via i saldi estivi

consigli per l'uso

Sono partiti i saldi estivi in anticipo di un giorno rispetto alla tabella di marcia; sabato 4 luglio  Il commercio romano non gode di ottima salute e in questi ultimi sei mesi ha perso circa il 15% rispetto allo scorso anno (dati Confcommercio e Confesercenti) e le previsioni non sono buone nemmeno per il futuro, nonostante l’ottimismo di qualche commerciante che spera nelle sei settimane di sconti.

L’Adoc parla di un calo della spesa a 100 euro per famiglia, contro i 200 della passata stagione. Più ottimista la Confcommercio, che stima per ogni famiglia una spesa di 240 euro in media per un valore complessivo di 3,6 miliardi. Per l’occasione i negozi resteranno aperti anche di domenica.

'' Saldi chiari ''

• Anche quest’anno prosegue l’iniziativa Saldi Chiari, voluta da Federabbigliamento Roma, aderente a Confcommercio Roma, che intende offrire ai commercianti l’opportunità di “esporre un marchio di qualità”, pubblicizzando con un cartello la propria adesione all’accordo siglato con le associazioni dei consumatori.
• Nel decalogo: gli operatori commerciali si impegnano alla massima trasparenza. Non possono rifiutare il pagamento con carte di credito, non possono oscurare le vetrine; il cliente ha diritto alla sostituzione della merce; ha il diritto di provare i capi in appositi stanzini.

Consigli

Attenzione agli sconti troppo elevati, che superano il 60%, cercate sempre di ricordare il prezzo senza sconti e confrontatelo con quello con i saldi. C'è chi fa il furbo e mantiene lo stesso prezzo di prima, maggiorando il prezzo di partenza.

ECCO IL DECALOGO PER SALDI SICURI - da helpconsumatori-

[05-07-2009]

 
Lascia il tuo commento