Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Connessione a banda larga

approvata in giunta delibera del progetto

Oggi è stata approvata la delibera che prevede il cablaggio di tutta la città attraverso la banda larga. Il che vuol dire una maggior velocità di trasmissione dati e di connessione ad internet, secondo Alemanno grazie alla “digitalizzazione” dei documenti si risparmierà in carta e si velocizzeranno gli atti amministrativi aumentando la trasparenza e il dialogo tra cittadini e pubblica amministrazione.

Il progetto offrirà ad aziende e i cittadini della capitale una rete di fibra ottica di 100 mega bit e prevede un investimento, per sole infrastrutture di rete, di 300 ml di euro nei primi 3 anni e più di 600 milioni in 5 anni, totalmente finanziati da imprese private.

Una "rivoluzione digitale", cosi' e' stata definita dal sindaco, dove tutti i servizi essenziali verranno migliorati e messi in rete ed avranno un costo piu' basso per il cittadino che forse, finalmente, potra' evitare le lunghe file agli uffici pubblici.

[01-07-2009]

 
Lascia il tuo commento