Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Arrestato ladro acrobata

era specializzato nei colpi nelle case

Dell’acrobazia aveva fatto la sua abilità principale, scalava palazzi e poi forzava le finestre per svaligiare appartamenti.

La polizia, dopo decine di rapine, ha arrestato un albnese di 32 anni specializzato nei “colpi” nelle case. Il ladro acrobata aveva messo a segno diversi furti nel quartiere Esquilino e Monti.

Entrave nelle abitazioni sia di giorno che di notte, forzava le finestre e ripuliva l’appartameto di gioielli, computer e denaro in contanti.

Il 32 enne in una delle sue ultime rapine ha però commesso un’errore; il 16 giugno l'uomo è stato visto dal proprietario della casa appaena svaligiata, uno studente siciliano, che lo ha poi riconosciuto nelle foto segnaletiche. L'albanese era già noto alle forze dell'ordine per reati di droga e prostituzione, ed era  uscito dal carcere nello scorso aprile. Nella sua abitazione a montecompatri gli agenti hanno sequestrato il bottino frutto dei colpi e bloccato tre suoi connazionali, probabilmente complici del ladro acrobata. Oltre agli oggetti, gli agenti hanno trovato anche cocaina e marijuana per un valore di circa 30 mila euro.

Gli investigatori sono ora al lavoro con gli uomini della squadra mobile per capire se il 32enne albanese faceva parte della banda che nelle scorse settimane ha svaligiato l’appartamento del musicista e uomo dello spettacolo renzo arbore.

[30-06-2009]

 
Lascia il tuo commento