Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

All'ombra del Colosseo

Riparte la rassegna per eccellenza dell’Estate Romana

Di Giuseppe Duca

Ha preso il via nei giorni scorsi “All’Ombra del Colosseo”, appuntamento principale dell’Estate Romana, che si svolgerà al Parco del Celio fino al 5 settembre, organizzato dall’Associazione Castellum.

Una manifestazione coerente con la filosofia che l’ha animata da 20 anni, che anche stavolta vuole offrire ai cittadini la possibilità di vivere uno degli spazi più suggestivi al centro della città, a due passi dal Colosseo, in tutte le ore della giornata, non solo di notte. Aperta sin dal mattino, sarà “refresh” (il nuovo slogan della rassegna) la piscina, così come sarà “refresh” il programma artistico che, oltre al consolidato calendario di comici capitolini e non, vedrà esibirsi, nell’arena di quasi duemila posti, diversi nomi importanti del panorama musicale italiano. “Refresh” saranno anche gli appuntamenti del tardo pomeriggio con gli aperitivi a bordo piscina e la ristorazione di alto livello.

La piscina, autentico successo e novità dell’estate scorsa riconfermata anche quest’anno, aprirà alle 9 del mattino e sarà promossa con la Larus Nuoto: un’oasi al centro della città per combattere la calura estiva, avrà come padrino d’eccezione, nell’anno dei Mondiali di Nuoto di Roma 2009, il campione del mondo in carica dei 100 metri stile libero Filippo Magnini.

“La nostra è una manifestazione sempre in continua ricerca di nuovi modi di proporre l’estate in città, cercando di andare oltre lo spettacolo – ha spiegato Federico Bonesi, Presidente dell’Associazione Castellum. Il successo della piscina dello scorso anno, con la conseguente apertura diurna della manifestazione, ci hanno portato a riproporre l’esperimento in una zona archeologica e centrale come il Parco del Celio aprendolo ad iniziative rivolte ai cittadini e ai turisti”.

Il cartellone del cabaret, che rimane l'elemento caratterizzante dell'offerta artistica della manifestazione, vedrà alternarsi i migliori comici romani e nazionali che continueranno a calcare, in esclusiva, le scene dell'arena: da Pablo e Pedro, che divideranno il palco durante tutto il periodo con Maurizio , Antonio Giuliani, a BAZ, Geppi Cucciari, Dado, Alessandro Di Carlo, Enzo Salvi, fino a Dario Cassini, Greg & Lillo, Antonello Costa, Andrea Perroni.

Sul palco di All’Ombra del Colosseo, invece, si esibiranno i grandi nomi della musica italiana come Sergio Caputo (9 luglio), Cesare Cremonini (17 luglio), Mango (23 luglio), RAF (24 luglio), Tiromancino Acoustic Duo (28 luglio).

Oltre alla musica e al cabaret, All’Ombra del Colosseo offrirà anche incontri culturali con aperitivi letterari, presentazioni di libri, performance e istallazioni artistiche, incontri con l’autore.

All’Ombra del Colosseo dalle 17.00, tutti i giorni, sarà possibile gustare l’aperitivo in piscina per arrivare a sera e provare le delizie culinarie realizzate dallo chef Davide Cianetti del ristorante Jolanda nell’esclusiva terrazza con vista sull’Arco di Costantino. A disposizione degli ospiti ci sarà anche una trattoria-pizzeria da 150 posti dove saranno realizzati piatti di cucina tradizionale.

Altra novità di quest’anno sarà l'area di 700 metri quadrati dedicati alla passione del momento: il Texas Hold'Em. Organizzata e curata da Texas Hold'em Roma con Sisal Poker e porterà i migliori giocatori, appassionati o semplici curiosi, a vivere atmosfere di grande intensità sotto il Colosseo.

All’Ombra del Colosseo vivrà fino a notte, anche dopo gli spettacoli, con le sonorità disco dell’Avenue, il music club a bordo piscina fra i più esclusivi della capitale.

“Siamo orgogliosi di rientrare nel cartellone delle manifestazioni storiche dell’Estate Romana – ha concluso Bonesi - e del risultato raggiunto con la XX edizione. Ripagheremo la fiducia dell’amministrazione con un rinnovato impegno per poter essere ancora il fiore all’occhiello della proposta estiva del Comune di Roma ai suoi cittadini e turisti”.

[30-06-2009]

 
Lascia il tuo commento