Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Tratta Roma - Lido, pendolari esasperati

treni vecchi, sporchi e ritardi frequenti

I pendolari bocciano la Roma – Lido. Sono 80.000 e ogni giorno si muovono sul trenino che collega Ostia con Piramide. Treni sporchi e freddi, “frecce del mare pericolose” e corse a singhiozzo, la denuncia arriva dal neonato comitato “il trenino” :"Abbiamo riscontrato una risposta dalla gente - dice Andrea Angeletti, presidente del Comitato utenti metro Roma Lido - I problemi sono molti e diffusi; prima di tutto i ritardi, il principale problema legato a questi ritardi è sicuramente dovuto ai treni troppo vecchi, il più recente risale al 1978".

Il primo passo del comitato è stato quello di monitorare il servizio raccogliendo le impressioni dei pendolari che ogni giorno salgono sui treni, la raccolta di questionari servira’ a capire quali sono i problemi principali della tratta.

"Stiamo raccogliendo i questionari perché abbiamo chiesto un'audizione in consiglio comunale alla società Metro -continua Angeletti- vogliamo presentare i risultati dei questionari che evidenziano i problemi maggiori. Il sogno è quello di veder diventare questa linea ferroviaria una vera metropolitana. Attualmente è una metro di serie C non una linea C."

Dal sito internet www.iltrenino.info si può leggere tutta la storia della ferrovia Roma-Lido, si possono lasciare commenti e scaricare il questionario di gradimento della tratta.

 
 

[16-01-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE