Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Nuove regole per la movida

niente alcol per gli under 16

Un protocollo firmato con Confesercenti e Confcommercio per premiare chi cercherà di favorire una movida con delle regole a tutela della quiete pubblica e contro la cultura dello sballo.

Una terza via tra i divieti e il caos l’ha definita il sindaco Alemanno presente oggi in Campidoglio insieme al delegato del sindaco per il centro storico Dino Gasperini.

Le discoteche romane potranno prolungare l’orario di chisura alle 5 del mattino a patto però che garantiscano i seguenti punti: divieto di somministrazione di alcoli ai minori di 16 anni e barman tassitavamente maggiorenni. Il possessso della certificazione di impatto austico e il rispetto del limite di decibel previsto nella zona. E infine l’impiego di personale che abbia fatto un  adeguato training anche per instradare, ad esempio, chi ha bevuto troppo verso un taxi. 

Queste regole non esauriscono tutte le problematiche sulla vita notturna – conclude il sindaco – ma rappresentano un putno di partenza verso regole conidivise e verso un’educazione al divertimento e non allo sballo. Poi faremo altri protoccoli zona per zona e la prima dvrebbe essere Testaccio dove si parla di telecamere da porre davanti ai locali

 
TAG: movida
 

[22-06-2009]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE