Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Dal primo settembre bus gratis per studenti e disoccupati

l'iniziativa anti-crisi della Regione Lazio

Da domani e fino al 20 luglio saranno aperte le iscrizioni per formare la graduatoria attraverso cui stabilire gli aventi diritto ad accedere gratuitamente al trasporto regionale e locale tra i residenti nella Regione Lazio con un'età compresa tra i 10 ed i 25 anni. Il provvedimento, approvato lo scorso 29 maggio dalla giunta regionale, potrebbe riguardare circa 80mila persone in un bacino di utenti di 337mila ragazzi under25.

A copertura dell'intervento nella finanziaria regionale sono stati previsti 12 milioni di euro all'anno per il triennio 2009-2011, quest'anno l'esenzione partirà da settembre e durerà fino alla fine dell'anno.

Per gli studenti e i lavoratori l'esenzione coprirà la tratta che va dal Comune di residenza al luogo di studio o di lavoro, anche se questo si trova in regioni limitrofe. I disoccupati o inoccupati potranno, invece, beneficiare di titoli gratuiti per i trasporti locali oppure per recarsi dal comune di residenza al capoluogo della loro provincia. A copertura dell'agevolazione, la finanziaria regionale ha previsto 12 milioni di euro per ciascuna annualità compresa nel triennio 2009-2011. Per l'anno 2009 l'agevolazione si considera sperimentale, partirà il prossimo primo settembre ed avrà la durata 4 mesi. Per la concessione dell'esenzione si procederà alla formazione di un'apposita graduatoria basata esclusivamente sul reddito Isee che non dovrà superare i 20 mila euro all'anno. A parità di reddito varrà la data di presentazione della domanda.

Si può presentare la domanda da domani (sabato 20 giugno) fino a lunedì 20 luglio. Sul sito della Regione Lazio, www.regione.lazio.it, attraverso il sistema informativo di erogazione dei servizi di esenzione del trasporto pubblico regionale messo a punto da Lait sarà possibile compilare la domanda che dovrà essere inoltrata online e, allo stesso tempo, stampata e presentata brevi manu al Comune di residenza.

A graduatoria ultimata, gli aventi diritto riceveranno via email una comunicazione di idoneità ed un codice identificativo dell'abbonamento. Sarà la stessa Regione Lazio che provvederà, a partire dal 21 luglio, ad inviare a domicilio i titoli Metrebus Lazio e Metrebus Roma. Per i trasporti pubblici locali nei Comuni del Lazio ad esclusione del Comune di Roma saranno, invece, gli interessati a doversi recare presso il proprio Comune o azienda di trasporto per il ritiro del titolo di viaggio.

[19-06-2009]

 
Lascia il tuo commento