Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

E' grave il bimbo di 11 anni caduto dalla scala mobile

stava giocando con degli amici con il passamano

il centro commerciale Euroma 2

È grave sebbene sembra non corra pericolo di vita il ragazzino che ieri, nel tardo pomeriggio, è precipitato dal secondo livello del centro commerciale Euroma 2, all'Eur.

Un pomeriggio in compagnia di genitori e amici che si poteva trasformare in una tragedia se il caso non avesse aiutato il ragazzo.

Erano da poco passate le sette: il giovane è al terzo piano dell'enorme centro commerciale con tutta la compagnia.

Il bambino scende con la scala mobile. Poi la bravata: sedersi con disinvoltura sul passamano mobile della scala. È un attimo. Complice, forse, il gelato che tiene in mano, il giovane perde l'equilibrio e precipita. Il caso vuole che invece di sfracellarsi a terra atterri sulla scala mobile sottostante.

Il volo non è da poco, ma fortunatamente non è fatale. Sono secondi confusi quelli che succedono la caduta: l'undicenne non si rialza, è fermo. Tuttavia resta cosciente. La situazione appare comunque grave e il bambino viene soccorso e portato nel vicino ospedale sant'Eugenio dove i medici lo sottopongono ad esami di ogni tipo.

La prognosi è ancora riservata, per quanto sembri che il giovane non sia in pericolo di vita.

[18-06-2009]

 
Lascia il tuo commento