Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Il gradimento dei romani

su Alemanno bilancio positivo per il 60& degli intervistati. Sondaggio Ipsos

Gianni Alemanno

Tagliando di gradimento per la giunta Alemanno.  Il periodico sondaggio Ipsos sui servizi erogati dal Campidoglio coincide con un primo bilancio a un anno dall’insediamento e regala cifre confortanti alla nuova amministrazione.  Il giudizio sull’operato del Sindaco è valutato positivamente dal 60% dei 1000 intervistati ed è stabile rispetto a sei mesi fa.  Scende del 3% la sua squadra, gradita al 45%.  

Nel dettaglio, i servizi più apprezzati sono quelli relativi alle attività culturali, tra cui le iniziative culturali messe in calendario al posto della Notte Bianca.  Bene anche la cura dei monumenti e l’anagrafe, tutti sopra la media del 50%.  Note piuttosto positive dalle domane sulla sicurezza: il 63% dei romani definisce sicuro il proprio quartiere, anche se il 45% pensa a un ruolo negativo che alcune fiction (come “Romanzo criminale”, tesi ribadita dal sindaco Alemanno), avrebbero sull’esplosione della violenza giovanile.  

Le note dolenti arrivano, invece, dai mali storici di Roma: manutenzione della città, parcheggi pubblici e mobilità, che raccolgono un gradimento ben al di sotto del 40.

Nelle opere auspicate grande favore avrebbe la realizzazione di un sottopasso sotto Castel Sant’Angelo (56%), mentre il Gp. di Formula 1 dell’Eur è ben più dibattuto (48 a 47).  Complessivamente emerge un solido consenso, secondo Alemanno, che chiede all’opposizione maggiore realismo nel confronto politico cittadino: “Presenterò i dati a Morassut – ha detto il sindaco a margine della presentazione– È ora di smetterla con la solita campagna pessimista e distruttiva”. 

[17-06-2009]

 
Lascia il tuo commento