Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Digitale Terrestre

avanzano ancora 125 mila euro di contributi

Il giorno dopo lo switch over, con l'approdo di Rai due e Rete quattro sul digitale, al ministero dello Sviluppo economico si tirano le somme. 

Dei contributi statali stanziati per l'acquisto di un decoder (50 euro)  ne avanzano ancora 125 mila : secondo il viceministro , “su 130 mila aventi diritto nel Lazio ad oggi sono poco più di quattro mila i contributi erogati”.  Per beneficiarne, ricorda Romani,  basta recarsi in un rivenditore muniti di codice fiscale.  Intanto il presidente della Regione, Piero Marrazzo, fa sapere che la Pisana è pronta  a mettere sul piatto un altro milione, dice, “per venire incontro a eventuali difficoltà  delle fasce meno privilegiate”. 

Non solo: il governatore ha promesso altri 23 milioni, in aggiunta ai 16 di fondi europei già stanziati, per le aziende del settore audiovisivo che dovranno adeguarsi alla nuova piattaforma.  Nel frattempo i centralini del call center informativo continuano a squillare:  solo ieri sono stati 6.400 i laziali alle prese col digitale che hanno chiamato l'800 022 000 oppure visitato il sito www. Decoder. Comunicazioni.it. E non manca chi prova  a guadagnare sulla morte dell'analogico: meglio diffidare quindi da sedicenti antennisti e venditori di decoder, che, a nome della Rai, bussano alla vostra porta per rifilarvi l'affare del secolo.

[17-06-2009]

 
Lascia il tuo commento